Gres porcellanato effetto legno: ecco tutte le caratteristiche

Gres porcellanato effetto legno: ecco tutte le caratteristiche

Gres porcellanato effetto legno: uno sguardo a uno dei rivestimenti più acquistati

Sei alla ricerca dei rivestimenti giusti per la tua casa, ma hai ancora qualche dubbio su quale sia il materiale giusto da scegliere? Hai già sentito parlare del Gres porcellanato per la sua rinomata resistenza e durabilità e vorresti saperne di più? Il legno ti è sempre piaciuto e vorresti avere più informazioni sul Gres porcellanato effetto legno?

Non preoccuparti, sei finalmente arrivato nel posto giusto. Con questo articolo ho intenzione di spiegarti che cos’è il Gres porcellanato ed illustrarti tutte le sue caratteristiche. Prenditi qualche minuto per fare una full immersion di questo argomento e scoprire tutto quello che c’è da sapere.

Alla fine della lettura avrai le idee più chiare su questo tema e saprai procedere ad un acquisto più sicuro e consapevole. Scoprirai inoltre per quali ragioni dovresti affidarti a noi di RPR per i tuoi rivestimenti in gres porcellanato effetto legno.

 

INDICE
Gres porcellanato: di cosa si tratta?
Gres porcellanato classico o effetto legno? Ecco le differenze.
Come pulire il gres porcellanato effetto legno?
Perchè scegliere RPR per i tuoi rivestimenti in gres porcellanato effetto legno?

Gres porcellanato: di cosa si tratta?

Per spiegarti le caratteristiche del gres porcellanato effetto legno, prima è bene che tu sappia che cos’è in generale il gres porcellanato. Il gres porcellanato rappresenta un materiale decisamente gettonato in tema di rivestimenti moderni. Ma che cos’è esattamente?

Si tratta di una ceramica molto dura a pasta compatta. Il termine “gres” indica che il materiale è greificato, ovvero è un prodotto ceramico che ha subito durante la cottura un lavoro di greificazione e, di conseguenza, è estremamente resistente all’usura. Inoltre, il gres porcellanato vanta una interessante capacità di non assorbire acqua e l’eccellente resistenza all’abrasione. Inutile dire che il principale vantaggio di questo materiale è, come già anticipato, la sua resistenza. Il gres porcellanato infatti resiste agli urti, all’usura, alle macchie, a liquidi chimici, alle scalfitture e molto altro ancora. Insomma, il materiale perfetto per i rivestimenti di casa tua.

A formare il gres porcellanato sono minerali particolari come: argille caoliniche e plastiche, feldspati e feldsapoidi e sabbie silicee. A questi elementi vengono aggiunti il talco, il silicato di calcio e di zirconio e l’ossido di zinco.
Esistono diversi effetti di gres porcellanato per permetterti di avere un’ampia possibilità di scelta. Ecco gli effetti disponibili in commercio:

 

  • grès porcellanato effetto resina
  • grès porcellanato effetto legno
  • grès porcellanato effetto pietra
  • grès porcellanato effetto marmo

 

In questo articolo approfondiremo in particolare il gres porcellanato effetto legno. Continua a leggere per scoprire tutte le informazioni.

Hai bisogno di una mano?

Da RPR troverai personale specializzato che saprà consigliarti al meglio sia dal punto di vista tecnico sia nelle numerose soluzioni di arredamento e rivestimenti per la tua casa.

Gres porcellanato effetto legno o parquet? Ecco le differenze.

Se desideri avere maggiori informazioni sul gres porcellanato effetto legno, ti accontento subito. Ma perchè scegliere il gres porcellanato effetto legno rispetto al parquet? La differenza principale fra i due è che il gres è una ceramica a pasta dura e compatta, pertanto molto resistente. Il parquet è invece un pavimento in legno. Il parquet richiede sicuramente molte più attenzioni e cure visto e considerato che si tratta di un materiale vivo e, di conseguenza, soggetto a cambiamenti nel tempo. Quindi, se desideri che i tuoi pavimenti durino il più possibile, forse è più conveniente che tu scelga un rivestimento come il gres porcellanato, per tutti i motivi visti nel paragrafo precedente.

Come pulire il gres porcellanato effetto legno?

Come già visto, il gres è decisamente più facile da pulire rispetto al legno. Infatti non richiede particolari manutenzioni e acquistando questo materiale, potrai avere la certezza di usufruire di piastrelle che rimangono perfettamente inalterate nel tempo. Ma come pulire il gres porcellanato effetto legno?

Per lavare le piastrelle nel modo corretto gli esperti consigliano l’uso di acidi tamponati per eliminare tutti i residui di sporco e risciacquare bene nella fase successiva. Per rimuovere la comparsa di macchie è consigliabile utilizzare detergente acidi, diluendoli e provandoli su una piccola parte di piastrella prima di procedere con la pulizia completa. In generale è consigliabile una manutenzione quotidiana dei rivestimenti in gres porcellanato effetto legno con detergenti neutri.

Perchè scegliere RPR per i tuoi rivestimenti in gres porcellanato effetto legno?

Nel nostro punto vendita potrai trovare un’ampia selezione di rivestimenti in gres porcellanato, tra cui quelli in gres porcellanato effetto legno. I nostri esperti sapranno guidarti nell’acquisto grazie alla loro ampia esperienza nel settore. Vieni a trovarci nel nostro punto vendita e scopri tutti i nostri prodotti.

Se questo tema ti interessa e ti piacerebbe saperne di più, visita il nostro sito e contattaci per ricevere ulteriori informazioni. Il team di RPR è a tua disposizione per trovare la soluzione migliore adatta alle tue esigenze.

Questo articolo ricco di idee e curiosità dovrebbe averti ispirato ma se ancora hai dubbi contatta un nostro esperto per una consulenza personalizzata a Torino.

Post recenti
0